Arte contemporanea

Torino che fu tempio del barocco, poi centro di elegante sperimentazione del liberty, infine nucleo di progettazione del design industriale, è oggi anche il punto di riferimento per l’arte contemporanea nelle sue molteplici espressioni. Musei, fondazioni, gallerie, spazi espositivi raccolgono oggi l’eredità dei movimenti artistici nati e cresciuti nel capoluogo e nei suoi dintorni dall’inizio del Novecento. La GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, il Castello di Rivoli con il suo Museo di Arte Contemporanea, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, la Fondazione Merz a Torino, sono queste le principali istituzioni che si occupano a pieno di titolo di arte contemporanea. Concorsi e manifestazioni a carattere internazionale trasformano per intere stagioni Torino e il suo circondario, animandola di progetti, eventi, creatività, e lasciando segni tangibili per vie, piazze, fra monumenti e palazzi. Tra le tante, spiccano Artissima e Luci d’Artista una vera e propria mostra di arte contemporanea a cielo aperto.